credits

Il sito di Aringo (AQ) è stato realizzato e pubblicato con il dominio www.aringo.info il 20 luglio 2005 e trasferito sul dominio www.aringo.eu il 23 febbraio 2012. I diritti sono riservati.
Questo sito nasce con l’idea di far conoscere Aringo in rete attraverso una raccolta di notizie di ieri e di oggi e con l’obiettivo di diventare un riferimento per tutti coloro che si collegheranno per ricevere informazioni.
Essendo previsti aggiornamenti periodici, si invitano coloro che lo vorranno ad inviare notizie e foto ritenute utili.
Non è un sito giornalistico e gli aggiornamenti previsti verranno eseguiti ad intervalli irregolari.
Tutti i testi presenti in queste pagine sono stati raccolti e pubblicati senza alcun fine di lucro.
L’insieme dei contenuti e delle immagini sono contributi volontari di coloro che hanno accettato di partecipare senza ricevere alcun compenso.
• L’intera opera è pubblicata sotto la Creative Commons License versione 4.0 Internazionale
Pertanto, nessuna parte del sito, comprese le fotografie, può essere pubblicata, trasmessa o usata per fini commerciali.
Sono permessi l’utilizzo, la distribuzione e la riproduzione anche parziale del materiale contenuto in queste pagine purché preventivamente concordati con la redazione e comunque indicando sempre la fonte.
Non sono consentiti l’utilizzo, l’alterazione o la trasformazione di quest’opera per crearne e pubblicarne un’altra che derivi da questa.
Ringraziamenti:
Il sito di Aringo è stato realizzato con grande partecipazione degli amici del paese che hanno contribuito con il loro entusiasmo a ricostruire molti degli aspetti ormai persi e dimenticati con il passare del tempo. Questo sito è dedicato agli abitanti e ai villeggianti di Aringo, a tutte le persone che si sentono legate a questo posto e in modo particolare ai paesani che oggi non sono più tra noi, in quanto hanno contribuito con la loro presenza ad arricchire la storia del paese fino ai giorni nostri.
Si ringraziano calorosamente tutti coloro che hanno aderito, in particolare:
• La Pro Loco e il Comune di Montereale per la loro presenza
• Luigi Mancini e la sezione Avis di Amatrice
• Don Serafino per la sua disponibilità
• L’associazione Aringo Club che ha sostenuto questa iniziativa
• La rivista RM. Centro Italia per le pagine dedicate al nostro piccolo paese
Un riconoscimento speciale va a:
• Marco D’Amico per la realizzazione della grafica della prima versione del sito
• l’ing. Giuseppe Amodeo per le consulenze informatiche in corso d’opera
• Fabiana Badei e Rosi Aiello per la collaborazione dimostrata nella continua raccolta di notizie, documenti e foto
• Lorenzo Trincia per il minuzioso lavoro di scansione delle vecchie foto
Si ringraziano inoltre per la disponibilità le persone che hanno fornito il loro indispensabile contributo:
• per la ricostruzione storica di Aringo nell’età di mezzo: il dott. Giovanni Riganelli (Università di Perugia)
• per i percorsi e gli itinerari turistici: Stefano Di Giammarco, Franco Viola, Maximilian Tudini
• per la ricostruzione delle tradizioni più antiche: Gabriella Spalla, Maria Parisse, Vittoria Colasanti, Santa e Vincenza Di Giammarco, Alberto & Lena Di Giammarco
• per le poesie in dialetto abruzzese: Augusto Di Gianfrancesco
• per i proverbi e i modi di dire: Silverio Crini, Dino e Roberto Partenza, Gabriella Spalla, Luciana Dioletta, Gabriele Vittori, Alessandra Centi, Fabio Tudini
• per i racconti e le vecchie storie: Annunziata, Maria e Palmira Raffaelli, Fernanda, Sandra e Franca D’Amico, Giuseppina Tudini, Dino Partenza
• per le indicazioni sulle superstizioni: Pino Carciotto
• per la ricostruzione delle vecchie botteghe: Carlo Partenza, Vittoria Colasanti, Carlo D’Amico, Domenico Dioletta, Domenico D’Amico
• per la singolare idea del vocabolario aringaro: Alfonso Nardi
• per la nascita e la storia dell’Aringo Club: Ugo Silvestrelli, Giorgio Tudini, il C.d.A. in carica dal 2003 al 2006
• per la ricostruzione degli attrezzi di un tempo: Nunzio Cristiani
• per i video: Augusto Di Gianfrancesco, Flavia Iannuzzelli, Mauro Scarpellini, Maximilian Tudini, Davide Carciotto
• per la gastronomia: Alvaro Dioletta, Elisabetta D’Amico, Gabriella Spalla, Silverio Crini, Augusto e Dario Cristiani
• per le fotografie: Stefano Di Giammarco, Maurizio Ciucci, Fabiana Badei, Maximilian Tudini, Fabio D’Amico
• per la gentile concessione delle numerose foto d’epoca: M. Laura Porro, Augusto Di Gianfrancesco, Bruno Cattivelli, Delia Dioletta, Fabio Mimmocchi, Luigi & Silvana Dioletta, Andreina Ciocchi, Marco Cacciaglia, Stefano Mazzetta, Domenico Dioletta, Andreina Mimmocchi, Paolo e Franco Cristiani, Lorenzo & Ivana Ovidi, Roberto Partenza, Mario Di Giammarco, Nunzio Cristiani, Giovacchino Di Giammarco, Maria De Stefani, Mario Lenci, Alessandra Possenti, Rina, Gabriele e Memmo Di Giammarco, Anita Tudini, Renato Bacchetta, Carlo Di Giammarco, Silverio Crini, Candeloro Di Giammarco, Maria Enrica Nardi, Luciano D’Amico
• per aver prontamente fornito notizie, immagini e documenti del passato: Lucia Crini, Ines Cavicchia, Santina Specchioli, Sergio e Mara Di Giammarco, Silvio Mimmocchi, Paolo Dioletta, Lucia Cristiani, Fabio Di Gianfrancesco, Carla Colasanti, Dina Gloriani, Anita Dioletta, Alfonso Nardi, Luigi Polidori, Pietro & Lucia Revelant, Dina Canofari, Piero e Antonio Di Giammarco, Luigi Cellini, Marcella Mazzetti, Emilio Bonamici
• per le numerose foto inviate per le news: Alessandro Martino, Alessandra Dioletta, Federica Pistolesi, Piero Silvestrelli, Sara Ovidi, Andrea e Daniele Revelant, Marco Pesce, Giovanni Iannuzzelli, Roberto Libanori, Bruno Scarpellini, Roberta Bellavia, Mauro Scarpellini, Vittorio Donghi
• per le webcam: l’Associazione Aringo Club, i volontari che le hanno installate e il sito www.drbyte.it per aver gentilmente concesso lo spazio che ospita le immagini trasmesse
• per la stazione meteo: Mario Polidori, l’Associazione Aringo Club, la ditta Tudini S.r.l., i volontari che l’hanno installata e collegata, Filippo Perpetua di Eurowebcam, Andrea Giglietti di Linea Meteo
• Progetto, stesura, sviluppo web e coordinamento: Davide Carciotto
• Social media: Davide Carciotto, Mario Polidori
• Piattaforma CMS: WordPress, tema AccessPress